Avis Senigallia rinnova il Consiglio Direttivo 2024-2028

Consiglio direttivo Avis Senigallia 2024

Cos’è successo?

Si è insediato il nuovo consiglio direttivo AVIS per il quadriennio 2024-28 e Tommaso Conz è stato confermato presidente.
Il consiglio – afferma Conz – è stato rinnovato per oltre la metà dei suoi componenti, un chiaro segno di rinnovata energia. Quale presidente del precedente direttivo non posso non ringraziare i consiglieri uscenti per l’apporto che hanno dato nello scorso mandato. Al nuovo gruppo l’augurio di uno stimolante e proficuo lavoro”.

Con Tommaso Conz confermato – con voto unanime dei consiglieri – vengono confermati anche i due vice presidenti Valeria Cecchini e Marcello Maria Pagliari.
Nuovo Segretario Luigi Mossuto, tesoriere Davide Giorgi. Consiglieri Michele Perini, Luca Pernini, Alessandro Pazzani e Claudio Tarsi.

Cosa ci dice il presidente del Consiglio direttivo sul futuro dell’Avis di Senigallia?

Ogni consigliere si occuperà di specifiche questioni – spiega Conz – sarà un mandato intenso. Sin dal primo consiglio è emersa la volontà di avviare importanti progetti per la città, fermo restando la vicinanza al mondo dello sport, la scuola e naturalmente la sensibilizzazione alla donazione”. I  circa 2000 donatori attivi (ben 3.000 se consideriamo lo “zonale” che comprende le AVIS delle valli Misa e Nevola) ogni anno si presentano al Centro Trasfusionale dell’ospedale di Senigallia per un gesto tanto semplice quanto importante: donare sangue o plasma. “Essere donatore – conclude Conz – non è solo un atto altruistico ma anche di amore verso se stessi grazie al controllo medico costante ad ogni donazione e quello generale con cadenza annuale”.